Si ritrovano di fronte a distanza di sei giorni Virtus Roma e Happy Casa Brindisi, questa volta per il Trofeo I.R.T.E.T. al PalaCaliendo di Maddaloni. La Virtus cede solamente nel finale per 79-83 mettendo nuovamente in mostra un ottimo Henry Sims in un match praticamente in equilibrio sin dall’inizio. Come nell’ultimo confronto Roma dimostra di essere sempre più pronta per l’inizio del campionato, giocando nuovamente alla pari con la formazione pugliese che si appresta a disputare il campionato di Serie A.


Potrebbe interessarti anche