Prima trasferta nel girone di ritorno per la Virtus Roma che domani alle ore 17:15 sarà ospite della Happy Casa Brindisi al PalaPentassuglia. Gli uomini di coach Bucchi proveranno a spezzare il momento negativo di quattro sconfitte consecutive su un campo difficile: Brindisi è infatti tra le protagoniste del campionato, occupando la quinta posizione con 10 vittorie. Gli uomini di coach Vitucci vengono da tre vittorie nelle ultime quattro sfide e sul parquet amico in campionato hanno un record di sei vittorie e due sconfitte.

 

Queste le parole di coach Piero Bucchi alla vigilia del match: «A Brindisi ho vissuto cinque anni di vita quindi per me è un ritorno non solo professionale, torno in una città nella quale io e la mia famiglia siamo stati accolti in maniera straordinaria con calore e affetto, cinque anni belli dal punto di vista sportivo e umano, la Puglia è una terra molto bella alla quale sono rimasto legato. Tornando al campo abbiamo White che sta entrando in condizione, ha già dimostrato che, come sapevamo, tecnicamente sarà sicuramente un valore aggiunto mentre dal punto di vista atletico sta cercando di progredire per cercare di dare un maggior contributo e dare qualità per più minuti. Sarà una partita molto dura, Brindisi viene da una sconfitta pesante in Coppa quindi vorrà reagire davanti al proprio pubblico. È una squadra che come dimostra la classifica ha le potenzialità per essere tra le prime quattro del campionato. Ha giocatori di talento molto atletici e fanno dell’atletismo una delle loro qualità maggiori, ci dobbiamo aspettare una squadra che mette molta pressione, e su questo dovremo fare grande attenzione».

NOTE  ̶  Diversi gli ex di turno tra le due squadre in campo e fuori: coach Piero Bucchi è stato sulla panchina brindisina per cinque stagioni dal 2011 al 2016, vincendo i playoff di A2 nel 2012 e allenando nel 2013-14 proprio Jerome Dyson; per i pugliesi il grande ex è John Brown, sbarcato in Europa nella stagione 2016-17 con la maglia della Virtus Roma della quale General manager era Simone Giofrè, oggi Direttore sportivo della Happy Casa.

PRECEDENTI – Virtus Roma in vantaggio 9 a 4 negli scontri diretti con Brindisi, con bilancio di 3-3 nelle sfide in terra pugliese. Ultimo successo virtussino al PalaPentassuglia è datato 30 dicembre 2012, quando gli uomini di Marco Calvani passarono 82-86 grazie a 30 punti di Phil Goss e 16 di Bobby Jones.

MEDIA – Diretta tv streaming su Eurosport player; radiocronaca diretta sulla nostra radio ufficiale Radio Roma Capitale, 93.00 FM. Differita su Teleroma 56 (canale 15 del DT) alle ore 23:00 di martedì 21 gennaio.

ARBITRI – Arbitreranno l’incontro i signori Tolga Sahin di Rimini (RN), Alessandro Perciavalle di Torino (TO) e Giacomo Dori di Mirano (VE).

 

Ufficio stampa Virtus Roma



Potrebbe interessarti anche


Dopo due ingressi consecutivi ai playoff, le ultime due stagioni di Pistoia sono state caratterizzate dal coinvolgimento nella dura lotta salvezza, con la permanenza in Serie A conquistata non senza fatiche. Il leitmotiv per quanto riguarda questa annata sembra lo stesso, in cerca della prima vittoria dopo i primi tre match contro una Virtus rinfrancata […]

La Virtus Roma è lieta di comunicare di aver siglato una media partnership con il gruppo editoriale Rete Sport-Radio Sei-Radio Roma Capitale. Questo accordo permetterà ai tifosi virtussini di poter avere aggiornamenti costanti sulla propria squadra del cuore seguendo nello specifico Radio Roma Capitale, che diventa la radio ufficiale Virtus Roma per la stagione 2019-20. […]

Seconda amichevole stagionale per la Virtus Roma che domani, ore 18:30 al Centro Tellene, affronterà lo Scafati Basket 1969, squadra militante nel campionato di Serie A2. Conosciamo meglio il team campano attraverso dieci curiosità.   Le prime tracce di pallacanestro nel comune campano si registrano nel 1949 con i ragazzi dell’Azione Cattolica e i monarchici, […]