Turno infrasettimanale quello della 15^ giornata di Serie A che si giocherà nel giorno di Santo Stefano con l’antipasto del derby di Bologna nel giorno di Natale. La Virtus Roma, reduce dalla sconfitta casalinga con Brescia, sarà di scena al Taliercio ospite dei campioni d’Italia in carica della Reyer Venezia attualmente a 12 punti in classifica con turno di riposo già osservato.

 

Queste le parole di coach Piero Bucchi alla vigilia del match: «Sappiamo di venire da una brutta partita, purtroppo come ho detto domenica in conferenza stampa non siamo ancora molto costanti e pecchiamo in continuità: riusciamo a fare due buone partite come con Trieste e Trento per poi perdere nettamente come successo con Brescia, è una questione prettamente mentale sulla quale stiamo lavorando per cercare una strada che riesca a far sì che questi cali accadano il meno possibile. Venezia in questo momento ha delle grandissime motivazioni perché cerca l’ingresso alle Final Eight; è una squadra lunga, esperta che ha tante qualità. Dovremo fare una partita di grande sostanza, cercare di essere molto coesi e più solidi rispetto alla partita di domenica scorsa perché andiamo a giocare sul campo dei campioni d’Italia».

NOTE  ̶  Unico ex tra i due roster è Tomas Kyzlink: la guardia della Repubblica Ceca è arrivata a Venezia nell’estate del 2017 e, dopo mezza stagione in prestito a Siena, lo scorso anno ha fatto parte del roster che si è laureato campione d’Italia.

PRECEDENTI – Roma in vantaggio per 15-12 nei precedenti tra gli scontri diretti. A Venezia sono però i lagunari a condurre con 8 successi a 6, con l’ultimo successo capitolino che risale al 4 maggio 2014 quando gli uomini di coach Dalmonte si imposero 75-83 con 27 punti di Phil Goss.

MEDIA – Diretta tv streaming su Eurosport player; radiocronaca diretta sulla nostra radio ufficiale Radio Roma Capitale, 93.00 FM.

ARBITRI – Arbitreranno l’incontro i signori Massimiliano Filippini di San Lazzaro di Savna (BO), Mauro Belfiore di Napoli (NA) e Federico Brindisi di Torino (TO).

 

Ufficio stampa Virtus Roma



Potrebbe interessarti anche


La Virtus Roma comunica l’ingaggio di Amar Alibegovic, lungo bosniaco di passaporto italiano di 206 cm per 109 kg proveniente dalla St. John’s University di New York.   Alibegovic nasce a Corvallis (Oregon) negli Stati Uniti il 31 marzo del 1995, figlio del leggendario Teoman (che in Italia ha giocato nella Fortitudo Bologna, a Trieste […]