La Special Olympics European Basketball Week, la settimana che Special Olympics Europa Eurasia dedica interamente alla pallacanestro, si svolge dal 24 novembre al 2 dicembre 2018 con lo scopo di incoraggiare ed ampliare le opportunità per i giovani con disabilità intellettive attraverso uno degli sport di squadra più amati al mondo.

Cos’è la Special Olympics European Basketball Week?

È un evento sportivo di valore sociale e culturale, con l’obiettivo di farsi da portavoce di un messaggio globale di inclusione. L’edizione di quest’anno (la quindicesima), è sostenuta da FIBA Europa e Euroleague Basketball e impegnerà, a partire dal 24 novembre e fino al 2 dicembre, 19.000 atleti con e senza disabilità intellettive, provenienti da 35 paesi europei, in tornei di pallacanestro.

L’obiettivo è realizzare un evento sportivo capace di assumere una valenza sociale e culturale facendosi portavoce di un messaggio globale di inclusione.

In Italia sono oltre 4.000 gli atleti che scenderanno sul parquet di 12 Regioni per un totale di oltre 30 tornei. La manifestazione sportiva dedicata alla pallacanestro è patrocinata dalla Federazione Italiana Pallacanestro, dalla Lega Basket, dalla LNP, dalla LegA Basket Femminile e dalla GIBA.

Il focus di quest’anno ruota attorno al Basket Unificato 3×3 ed al Mini-Basket (under 14 anni) per “Giocare e crescere insieme”.

Virtus Roma e Special Olympics, insieme contro i pregiudizi

La Virtus Roma in collaborazione con Smit Roma, condividendo lo stesso obiettivo di valorizzare ogni abilità andando oltre stereotipi e pregiudizi, ha realizzato un video con gli atleti Special Olympics che, il 2 Dicembre durante il match contro la NPC Rieti, assisteranno al match e scenderanno in campo nell’intervallo per una minipartita dimostrativa.

 

Queste le parole di coach Bucchi: “È stato molto bello e gratificante per noi poter trascorrere una giornata con gli atleti di Special Olympics, sono passati a trovarci nella nostra palestra e giocare a pallacanestro insieme a loro è stata un’esperienza molto coinvolgente. Il fatto che sia la Società che i giocatori si impegnino nel sociale per condividere con questi ragazzi la passione per il nostro sport, deve essere da esempio per chi è più fortunato, spronandolo a cercare di superare i pregiudizi. La settimana di questa splendida iniziativa verrà chiusa proprio con la loro partecipazione alla nostra partita con Rieti, una degna cornice a conclusione di questa significativa esperienza”.

Condividi il video con gli hashtag #PlayUnified #EBW2018.

Maggiori informazioni sulle tappe in Italia della European Basketball Week 2018 sono presenti sul sito specialolympics.it



Potrebbe interessarti anche


Ieri è stata sicuramente una giornata emozionante per tutti. Un ritorno importante della squadra in una struttura storica per questa azienda e per i tifosi. Soprattutto siamo molto soddisfatti di questa prima risposta positiva del pubblico romano. Il risultato positivo ed il team in campo, che ha dimostrato al pubblico la qualità che può esprimere, […]

È da attiva questa mattina, in previsione della sfida con la Virtus Cassino di domenica 7 ottobre alle ore 18:00 presso il PalaEur, Virtus Double, la tariffa pensata per chi vuole vivere la Virtus Roma in compagnia. Recandosi infatti presso le ricevitorie Listicket e presso il botteghino Virtus Roma, chiunque decida di acquistare i biglietti […]

La Virtus Roma comunica che, oltre al roster già ufficializzato che affronterà la stagione entrante, si aggregheranno alla squadra i seguenti giovani: Adriano Moretti, play/guardia, 1999, in prestito dalla US Tiber Basket; Samuele Laprica, ala grande/centro, 1998, Smit Roma Centro; Daniel Spizzichino, guardia, 1999, Virtus Roma. #VirtusIsComing – Questo è l’inizio di una nuova storia. Viviamola insieme.