Si ritrovano di fronte a distanza di sei giorni Virtus Roma e Happy Casa Brindisi, questa volta per il Trofeo I.R.T.E.T. al PalaCaliendo di Maddaloni. La Virtus cede solamente nel finale per 79-83 mettendo nuovamente in mostra un ottimo Henry Sims in un match praticamente in equilibrio sin dall’inizio. Come nell’ultimo confronto Roma dimostra di essere sempre più pronta per l’inizio del campionato, giocando nuovamente alla pari con la formazione pugliese che si appresta a disputare il campionato di Serie A.

Dopo un primo quarto marcato Brindisi (15-23), gli uomini di coach Bucchi disputano un secondo quarto di grande determinazione, stringendo le maglie difensive e con Baldasso a trovare sotto canestro Landi (9 punti) e Sims (22) riuscendo così a chiudere il primo tempo sul 35-39. Di ritorno dagli spogliatoi la Happy Casa deve fare i conti con un infortunio all’ex John Brown costretto a uscire dal campo dopo 3’, ma trova comunque il modo di chiudere in doppia cifra, 52-62, il terzo quarto. Ultimo quarto nel quale la Virtus mette in mostra le sue potenzialità da grande squadra e torna punto a punto grazie alla profondità del roster: sono infatti Baldasso e Alibegovic a guidare la rimonta che riporta Roma sotto fino al 70-73 che rende il finale di partita emozionante. A spuntarla, però, sono i brindisini con in evidenza Trojan, per il 79-83 conclusivo.

Il commento di coach Piero Bucchi al termine del match: «Prova sicuramente positiva, qualche momento in cui siamo andati a sprazzi però c’è stato grande impegno da parte di tutta la squadra e alla fine purtroppo è venuto fuori il maggior atletismo della squadra di Serie A. Mi conforta aver avuto momenti molto buoni anche senza gli americani in campo, perché sarà importante avere il contributo di tutti durante la stagione».

 

CAMPAGNA ABBONAMENTI

Ultima settimana per abbonarsi a #VirtusIsComing!

Il 7 ottobre con Cassino ci sarà l’esordio in campionato: anche nel prepartita si potrà sottoscrivere la tessera e usufruire delle promozioni “Virtus in coppia” e “Famiglia Virtus”, entrambe con lo sconto del 20%, oltre alla tariffa “Vecchio abbonato” con scontistica al 23%.

Qui tutte le info: https://goo.gl/3cELZS.

 

IL TABELLINO

Virtus Roma – Happy Casa Brindisi 79-83 (15-23; 35-39; 52-62)

Virtus Roma: Alibegovic 11, Lucarelli ne, Chessa, Moore 10, Sandri 7, Baldasso 10, Saccaggi 4, Landi 9, Sims 22, Matic ne, Santiangeli 6. All. Bucchi.

 

#VirtusIsComing – Questo è l’inizio di una nuova storia. Viviamola insieme.



Potrebbe interessarti anche


Primo test “vero” per la Virtus Roma che, dopo lo scrimmage di domenica scorsa, ha avuto la meglio su Latina per 96-70 nella prima semifinale del Torneo di Cassino. Priva di Sims, Alibegovic impegnato con la nazionale e Baldasso e Matic a riposo per affaticamento, gli uomini di coach Bucchi hanno mostrato passi in avanti rispetto alla scorsa uscita, con un […]

Esordio vincente per la Virtus Roma nell’Aria Sport Cup di Rieti. Gli uomini di coach Bucchi hanno avuto la meglio proprio sui padroni di casa della Npc Rieti per 59-79, conquistando così la quarta vittoria in sei sfide di preaseason. Roma ha ritrovato Alibegovic dopo la parentesi in nazionale, alla sua seconda uscita in canotta Virtus, ma ha dovuto fare […]

Esce a testa altissima la Virtus Roma dall’Aria Sport Cup di Rieti: dopo aver sconfitto ieri i padroni di casa, infatti, oggi gli uomini di coach Bucchi si sono confrontati nella finale per il 1° posto contro una importante compagine di Serie A come la Happy Casa Brindisi venendo sconfitti 68-76 dopo aver lottato alla pari per 40’ nonostante anche oggi […]