La Virtus Roma comunica di aver raggiunto un accordo con All Events Spa per l’utilizzo del PalaLottomatica di Roma per le gare casalinghe delle prossime 3 stagioni sportive.

Il PalaLottomatica, location storica del basket romano, si pone al centro del nuovo piano di impresa e degli obiettivi ambiziosi di questa società.

«Anche la struttura di gioco è alla base del nuovo corso  ̶  commenta il presidente Toti – e in quest’ottica il ritorno al Palazzo conferisce a ciò che stiamo facendo una importanza speciale. Torniamo nel luogo in cui la nostra società ha scritto pagine importanti della storia del basket. L’auspicio è di riportare la Virtus dove merita, con un progetto moderno e ben strutturato».

#VirtusIsComing – Questo è l’inizio di una nuova storia. Viviamola insieme.



Potrebbe interessarti anche


La Virtus Roma comunica l’ingaggio del centro Usa Henry Sims, 208cm per 110kg, lo scorso anno in Serie A con la maglia della Vanoli Cremona.   Nato il 27 marzo del 1990 a Baltimora, nel Maryland, Sims ha passato i suoi quattro anni di college (2008-2012) a Georgetown, mettendosi in luce nel suo anno da […]

In relazione all’episodio accaduto a Liam Farley all’alba di martedì 5 marzo, la Virtus Roma rettifica i messaggi diffusi da diverse testate giornalistiche e chiarisce che non intercorrono rapporti professionali tra la Società e il giocatore, in quanto il giovane non è un tesserato della Virtus Roma. Fatte queste dovute precisazioni, la Virtus augura a […]